Logo Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA SANITARIO DELLA SARDEGNA
sardegnasalute  ›  area operatori  ›  formazione in medicina generale

Formazione in Medicina Generale

Medici
Corso
Il corso di formazione specifica in medicina generale è organizzato dalle Regioni, ha durata triennale e segue un programma ministeriale. La frequenza è obbligatoria e comporta un impegno a tempo pieno, per un totale di 4.800 ore, di cui 1/3 per attività didattica di tipo seminariale e 2/3 per attività formativa di natura pratica, secondo l’articolazione prevista dall'articolo 26 del D.Lgs. n.368/1999.
Alla fine del periodo formativo i medici tirocinanti dovranno sostenere un esame finale che sarà sostenuto davanti alla commissione che avrà esaminato i candidati durante la selezione per l'ammissione al corso, integrata da un dirigente del Ministero della Salute e da un professore ordinario di medicina interna o disciplina equivalente, designato dal Ministero dell'università e della ricerca.

Concorso di ammissione
I medici interessati devono presentare on line, tramite la piattaforma SUS, la domanda di ammissione al concorso e, se ammessi, dovranno sostenere una prova scritta. La prova si svolgerà nel giorno e nell’ora, unici su tutto il territorio nazionale, stabiliti dal Ministero della Salute, durerà 2 ore e consisterà nella somministrazione di 100 quesiti a scelta multipla su argomenti di medicina clinica. Ciascun quesito ammetterà una sola risposta esatta.
La commissione d’esame valuterà gli elaborati, confrontando le risposte date dal candidato con la griglia delle risposte esatte. La prova scritta si intende superata, con il conseguimento del punteggio di almeno 60 punti, che consente l’inserimento in graduatoria. Entro 7 giorni dalla data della prova, la commissione formulerà la graduatoria provvisoria di merito e la trasmetterà alla Regione, insieme agli altri atti relativi al concorso. Entro 20 giorni dall’acquisizione del verbale relativo allo svolgimento della prova (o dei verbali, in caso di costituzione di più commissioni), la Regione verificherà la regolarità degli atti, dopodiché approverà la graduatoria definitiva di merito, che sarà pubblicata sul Buras. In caso di parità di punteggio, ha diritto di preferenza chi ha minore anzianità di laurea e, a parità di anzianità di laurea, chi ha minore età.

Ammissione tramite graduatoria riservata

L’art. 12, comma 3, del D.L. n. 35/2019 convertito con L. n. 60/2019, ha previsto l’ammissione in sovrannumero tramite graduatoria riservata per i medici risultati idonei al concorso, che siano stati incaricati, nell'ambito delle funzioni convenzionali previste dall'accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale, per almeno ventiquattro mesi nei dieci anni antecedenti.

Contatti
Poli didattici formativi
Sede didattica di Cagliari: Indirizzo Via del Caravaggio n. 9 Cagliari; email mgcagliari@gmail.com; tel. 070 609 3846/3832.
Sede didattica di Sassari: Indirizzo Strada Statale 200 dell'Anglona Sassari; email giuseppe.morghen@atssardegna.it; tel. 079 206 2385.

Ufficio regionale
Assessorato dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale. Direzione generale della sanità. Servizio programmazione sanitaria ed economico-finanziaria e controllo di gestione. Settore gestione del personale delle Aziende Sanitarie.
Indirizzo Via Roma 223, 09123 Cagliari; email san.formazionemg@regione.sardegna.it; tel. 070 606 6801.

Link utili
Portale SUS per l’iscrizione al concorso
Documenti concorso triennio 2020-2023
Documenti concorso triennio 2019-2022
Documenti concorso triennio 2018-2021
Bollettino Ufficiale Regione Sardegna


Informazione a cura dell'Urp della Sanità

ultimo aggiornamento 11 maggio 2021